Isole Hawaiiane

In Nella mitologia Wakea, Papahanaumoku e la loro figlia Ho'ohōkūkalani, hanno contribuito considerevolmente all’emersione delle isole hawaiane: Wakea, il Padre-Cielo, si è unito con Papahanaumoku, la Madre-Terra, unione dalla quale sono nate le isole Hawai'i e Maui. Dalla relazione amorosa di Wakea con Ho'ohōkūlalani sono nate le isole Moloka'i e Lana'i. Wakea e Papa tornano nuovamente insieme e nascono le isole Oahu, Kaua'i, Ni'ihau e, per ultima, Kaho'olawe. Dall’unione tra Ho'ohōkūkalani e Wakea è nato un bambino storpio Hāloakalaukapalili, il quale, morto, è stato sepolto nella terra dove poi si sviluppò la prima pianta del Taro. Un secondo bambino, Hāloanaka, era sano e formó la prima generazione di hawaiani/e.

TOP